SeoSitoSocialStrategie Marketing

Unire Instagram Shopping al tuo e-commerce si può!

Guardando i vari post su Instagram hai mai notato quella iconcina a forma di shopping bag?

Certamente sì, è impossibile non farci caso!

Ecco, quella borsettina cliccabile è un ottimo mezzo per far aumentare le conversioni di un e-commerce, si tratta di Instagram Shopping.

Instagram Shopping è la funzionalità che permette di poter acquistare, direttamente tramite Instagram, il prodotto che si vede su un posto: in questo modo acquistare diventa facilissimo!

Questa funzionalità permette, alle aziende che hanno uno shop online, di realizzare una “vetrina gratuita” sul social stesso; basta creare uno shoppable post e taggare i prodotti presenti al suo interno.

Acquistare e pagare un oggetto senza uscire da Instagram è una bella comodità per gli utenti ed un’ottima opportunità per le aziende di incrementare le vendite dei propri prodotti.

 

Un’azienda che ha un proprio e-commerce può attivare Instagram Shopping? Come?

Bisogna seguire delle regole e fare una serie di verifiche:

  • Essere certi che l’azienda si trovi in un mercato supportato: cioè si deve verificare che l’azienda svolga la sua attività in un paese in cui è possibile effettuare la vendita tramite Instagram Shopping.
  • L’azienda deve vendere beni fisici, non servizi.
  • È necessario rispettare tutte le normative, relative alle vendite, imposte dal social network.
  • L’account Instagram deve essere aziendale: molte aziende, non esperte nella comunicazione sul web, fanno l’errore di mantenere “personale” il profilo utilizzato per mostrare i propri prodotti. È necessario passare ad un account aziendale non solo per poter utilizzare Instagram Shopping, ma anche per poter impostare delle campagne promozionali sul social network e per poter accedere ai dati statistici relativi ai vari post.
  • Dopo aver effettuato il passaggio ad un account Instagram aziendale bisogna collegarlo alla pagina Facebook aziendale (è necessario avere una pagina Facebook!).
  • A questo punto, bisogna collegare l’account Instagram ad un catalogo Facebook: se l’azienda ha già un catalogo attivo bene, altrimenti bisogna crearlo. Se vuoi utilizzare tag e adesivi dei prodotti devi collegare l’account Instagram ad un catalogo di e-commerce. (Per creare un catalogo Facebook bisogna avere il Business Manager di Facebook attivo, altrimenti non sarà possibile)
  • Dopo tutti questi passaggi, devi accedere ad Instagram e fare la richiesta di attivazione di Instagram Shopping. Instagram prenderà in analisi la domanda e farà attendere qualche giorno prima di dare l’esito (positivo, si spera!).

 

Se Instagram ha dato l’approvazione si può iniziare immediatamente ad utilizzare la funzionalità Shopping: basta creare un post e taggare i prodotti al suo interno (un massimo di 5 prodotti per post o video).

Il tag sul prodotto renderà visibile il nome ed il prezzo, gli utenti interessati che cliccheranno sopra andranno in una pagina che fornirà loro più dettagli e la possibilità di effettuare l’acquisto del prodotto stesso.

Instagram Shopping è utilissimo per aumentare le vendite dell’e-commerce, ma bisogna saperlo usare: Instagram non è un social su cui promuovere i prodotti in maniera sfrenata, per fare web marketing nella giusta maniera bisogna inserire i tag ai prodotti in modo tale da catturare l’attenzione, ma senza esagerare.

Hai attivato Instagram Shopping sul tuo profilo aziendale oppure non sai come fare? Se hai bisogno di un team di professionisti in grado di supportarti in questa attività contattaci!