Social

Il Pixel di Facebook è importante oppure no?

Facebook TM è uno dei social network più utilizzati al mondo e, proprio per questo motivo, le aziende che vogliono far conoscere e vendere i propri prodotti online non possono non investire nella pubblicità a pagamento su questo canale.

Le campagne pubblicitarie su Facebook ed Instagram, per essere performanti e portare risultati concreti, devono essere impostate utilizzando lo strumento professionale fornito da Facebook, cioè il Facebook Business Manager all’interno del quale creare il Pixel di tracciamento.

Cos’è il Pixel?

Il Pixel di Facebook (o di tracciamento) è “Uno strumento per la raccolta di dati statistici che ti consente di misurare l’efficacia della tua pubblicità dandoti la possibilità di capire quali azioni eseguono le persone sul tuo sito web.

Il Pixel è un frammento di codice in grado di immagazzinare ed elaborare i dati relativi alle azioni compiute dagli utenti su un sito web; grazie a questo strumento le campagne pubblicitarie su Facebook vengono indirizzate ad un pubblico in target, cioè un pubblico formato da utenti potenzialmente attratti dall’azienda in virtù delle loro azioni e dei loro interessi.

Il Pixel di Facebook “prende nota quando viene effettuato un acquisto o aggiunto un articolo al carrello sull’e-commerce così, quando verrà impostata una nuova campagna pubblicitaria, si potranno raggiungere sia coloro che hanno concretizzato il loro reale interesse nei confronti dell’azienda effettuando un acquisto, sia gli “indecisi” che hanno aggiunto i prodotti al carrello, ma non li hanno acquistati, sia gli utenti che hanno visitato specifiche pagine dello shop online.

Perché è importante utilizzare il Pixel di tracciamento?

  • Per essere certi che le inserzioni pubblicitarie raggiungano le persone “giuste”: cioè che arrivino sia agli utenti che hanno interagito con il sito web, effettuando acquisti o semplicemente visitandolo, sia a potenziali nuovi clienti. I dati immagazzinati dal Pixel, infatti, permettono di creare dei pubblici con queste caratteristiche.
  • Incrementare le conversioni: grazie ai dati immagazzinati, il Pixel raggiunge gli utenti che sono potenzialmente portati ad effettuare acquisti sullo shop online.
  • Permette di misurare i risultati delle campagne pubblicitarie: si possono scoprire le azioni effettivamente compiute dagli utenti che hanno visualizzato l’inserzione, se hanno effettuato un acquisto o aggiunto un articolo al carrello.

 

Il più grande vantaggio che porta l’utilizzo del Pixel di Facebook è quello di far prevalere la “qualità” della campagna, rispetto alla “quantità: intercettando gli utenti che hanno già mostrato interesse nei confronti del prodotto o del servizio offerto dall’azienda, vi è una elevata possibilità che questi effettuino una conversione.

Per chi vuole aumentare le vendite del proprio e-commerce il Pixel di tracciamento è uno strumento necessario.

 

Hai implementato il Pixel di Facebook sul tuo web site? Sai come utilizzarlo per aumentare le vendite del tuo shop online?